Il Caffè al centro di tutto

Il Caffè

L'espresso italiano per definizione e per tradizione è ottenuto attraverso una miscela di caffè di diversa origine. Solo così si arriva alla piacevole ricchezza aromatica e al corpo importante e vellutato. L'espresso italiano si presenta alla vista con una crema di colore nocciola tendente al testa di moro e distinta da riflessi fulvi. All'olfatto ha un profumo intenso che evidenzia note di fiori, frutta, pane tostato e cioccolato. Il gusto è rotondo, consistente e vellutato.

L'espresso perfetto non richiede lʼaggiunta di zucchero perché l'equilibrio dei gusti è ottimale. L'aggiunta di zucchero o crema di latte serve soggettivamente ad attenuare acidità e gusto amaro. Lo zucchero bianco, semolato o raffinato, si scioglie rapidamente e non altera sostanzialmente il gusto mentre lo zucchero di canna, specialmente quello scuro e grezzo, si scioglie più lentamente ed è leggermente aromatico. Si possono utilizzare poi altre sostanze quali il sorbitolo, xilitolo, mannitolo che non modificano il gusto del caffè a differenza di saccarina, aspartame e ciclamati che possono aggiungere un retrogusto lievemente amaro al caffè pur dolcificandolo.

EFFETTI BENEFICI

Il caffè è una miscela ricca di numerose sostanze che possono avere effetti benefici sull’organismo se assunte in quantità giuste e senza esagerazioni. Ad esempio possiede tre sali minerali molto importanti per l’alimentazione umana: il potassio, il magnesio e il fluoro. La più famosa tra tutte però è di certo la caffeina che produce importanti effetti analgesici sul corpo umano e per tale motivo è utilizzata per la preparazione di alcuni farmaci che alleviano il dolore di piccoli traumi. 

A livello dell’apparato digerente, il caffè favorisce la digestione e la peristalsi, svolgendo un effetto normalizzante sulla funzione intestinale. Il consumo di caffè aumenta il metabolismo energetico nelle ore successive alla sua ingestione, ma non modifica il consumo energetico totale. Altre ricerche effettuate attestano che il caffè aumenti l’attenzione e riduca la sensazione di fatica.